Site logo

Agenzia della Dogane, nel 2022 nella nostra regione riscossi 1.543 miliardi – Economia


TRENTO. L’ultimo rapporto dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – il cosiddetto “libro blu” – fa il punto sugli incassi per quanto attiene il Trentino Alto Adige per il 2022 e le cifre sono da record: oltre un miliardo e 543 milioni di euro riscossi tra accise, giochi e Iva. Questo è il dettaglio, fornito da Flp (Federazione dei lavoratori pubblici e funzioni pubbliche): 503 milioni di accise sui prodotti energetici, alcolici, gas e altro a Trento; 506 milioni di accise sui prodotti energetici, alcolici, gas e altro a Bolzano; 81 milioni di accise sui tabacchi a Trento; 95 milioni di accise sui tabacchi a Bolzano; 80 milioni sui giochi tra Trento e Bolzano, più 278 milioni di Iva calcolati sui tributi.«Insomma un vero e proprio tesoro per i bilanci e le casse delle due province di Trento e Bolzano che, per effetto delle leggi speciali sull’autonomia, trattengono come noto i nove decimi delle imposte riscosse sul proprio territorio», ricordano Vetrone e Urgesi della segreteria regionale.L’allarme, secondo i sindacati, «è la cronica la carenza di personale». Solo a Trento mancano 19 funzionari.



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento