Site logo

Arabia Saudita, 1.301 i pellegrini morti durante l’hajj – Attualità


(ANSA) – RIAD, 23 GIU – L’Arabia Saudita ha reso noto che sono 1.301 le persone morte durante l’hajj, per lo più pellegrini ‘non registrati’. Il pellegrinaggio si è svolto in un caldo intenso e la maggior parte delle persone morte non aveva permessi ufficiali né assistenza, hanno sottolineato le autorità di Riad. “Purtroppo, il numero dei decessi ha raggiunto quota 1.301, di cui l’83% non autorizzato a celebrare l’hajj e che ha camminato per lunghe distanze sotto la luce diretta del sole, senza un adeguato riparo o conforto”, ha riferito l’agenzia di stampa ufficiale saudita. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento