Site logo

Bolzano: pietra d’inciampo pro-Palestina davanti alla sede dell’agenzia Ansa – Alto Adige – Südtirol


BOLZANO. Una pietra d’inciampo pro Palestina è stata situata nella notte davanti alla sede dell’Agenzia giornalistica Ansa a Bolzano. Si tratta di una piccola targa in argilla con la scritta: “Qui pianifichiamo la morte di uomini, donne e bambini palestinesi, vittime di genocidio e persecuzione dal 1948. 13.000 bambini morti di bombe e fame. Avevamo giurato di non ripetere”.
La scritta è stata incollata affianco a una pietra d’inciampo in ottone, che da alcuni anni ricorda una vittima bolzanina dell’olocausto: Auguste Freud, che nel palazzo, che oggi ospita la redazione dell’Ansa, lavorava e fu arrestata nel 1944, per poi essere deportata ad Auschwitz, dove fu assassinata il 23 maggio del 1944.



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento