Site logo

Borsa: l’Europa è cauta in attesa della Fed, spread stabile – Attualità


(ANSA) – MILANO, 13 DIC – Le Borse europee proseguono all’insegna della cautela in attesa della Fed stasera. Alla luce dei recenti dati macro le previsioni sono che la banca centrale americana rinvii al 2024 un eventuale taglio dei tassi e li lasci quindi per ora invariati. Stesso orientamento dovrebbe essere quello di Bce e della Bank of England nelle riunioni di domani. L’indice d’area del Vecchio Continente, lo stoxx 600, guadagna un quarto di punto con l’immobiliare e i titoli legati al farmaceutico in evidenza. Milano sale dello 0,14% con Amplifon in testa (+3,9%) che ha fatto un’acquisizione in Uruguay. Resta pesante Tim (-3%), alla vigilia del cda per la risposta a Kkr su Sparkle. Tra le altre Piazza Francoforte è marginale a +0,08%, Parigi sale dello 0,18% mentre Londra è la più convinta (+0,43%). Lo spread è poco mosso. Il differenziale tra Btp e Bund oscilla sui 176 punti con il rendimento del decennale italiano al 3,93% (-7 punti base). Sul fronte materie prime il petrolio viaggia in positivo (wti +0,4% a 69 dollari, brent +0,5% a 73 dollari) così come il gas il cui prezzo è vicino ai 36 euro (+2,6%). Quanti ai cambi l’euro è debole sul dollaro con cui scambia a 1,0791. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento