Site logo

Canada ‘inorridito’ da raid Rafah, chiede cessate il fuoco – Attualità


(ANSA) – WASHINGTON, 27 MAG – Il Canada è “inorridito” dalla morte di civili a causa di un attacco aereo israeliano contro un campo che ospita profughi palestinesi a Rafah: lo ha detto il ministro degli esteri canadese Melanie Joly in un post sui social media, chiedendo un cessate il fuoco. “Le immagini che escono da Rafah sono orribili e strazianti”, ha affermato la stessa Joly in una dichiarazione separata alla Camera dei Comuni, aggiungendo che “l’uccisione di civili innocenti è del tutto inaccettabile. Il livello di sofferenza umana è catastrofico. Ecco perché abbiamo bisogno un cessate il fuoco immediato”. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento