Site logo

Colpisce la moglie a sprangate, salvata dai passanti: l’uomo fermato dalla polizia – Trento


TRENTO. Grave episodio di violenza oggi pomeriggio (21 settembre) a Trento, alle ex Aziende agrarie di via Giusti. Un uomo ha aggredito la moglie con una spranga. Le grida della donna, una 45enne romena, hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti che hanno chiamato le forze dell’ordine. 
Sul posto sono arrivate le Volanti della polizia e la Polizia municipale, che hanno fatto irruzione nell’ex capannone abbandonato dove hanno trovato la donna ferita che cercava di difendersi dall’uomo che a quel punto ha cercato anche di aggredire gli agenti. 
Bloccato, il 40enne tunisino è stato portato in questura. 
La donna, ferita al volto, è stata soccorsa dai sanitari e portata all’ospedale S.Chiara di Trento. 
La coppia, senza fissa dimora, pare vivesse nel capannone abbandonato da tempo.



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento