Site logo

Corteo a Roma, ‘basta soldi alle guerre, Palestina libera’ – Attualità


(ANSA) – ROMA, 04 NOV – “Basta soldi alle guerre e a Israele. Palestina libera”. Con questo slogan diverse centinaia di persone sono partite da piazza Vittorio, a Roma, per il corteo pro Palestina e anti militarista che poi è arrivato a piazza San Giovanni tra fumogeni e petardi. La manifestazione è stata indetta a sostegno della Palestina e come contro sit-in della Festa delle forze armate di oggi. Presenti le sigle di Potere al Popolo, Usb e Rifondazione Comunista. Assieme alla comunità palestinese e ai movimenti studenteschi di Cambiare Rotta e Osa. “Organizziamo il boicottaggio di Israele”, questo il manifesto che si vede esposto nel camion che apre il corteo romano, con accanto disegnata la stella di David. “Fuori l’Italia dalla guerra”, “No alla guerra e alle spese militari. Fuori dalla Nato, Palestina libera”. E ancora: “Nato, Ue, sionisti: cacciamoli via”. Questi alcuni degli striscioni esposti dai manifestanti, con le tante bandiere rosse e palestinesi. C’è anche uno striscione con su scritto “Una nuova Norimberga per i crimini dell’Occidente in Palestina” e con i volti della premier italiana Giorgia Meloni, del presidente degli Stati Uniti Joe Biden, del presidente Israeliano Benjamin Netanyahu, del segretario generale della Nato Jens Stoltemberg e della presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento