Site logo

Gara di solidarietà per Max: potrà tornare a vedere – Cronaca


TRENTO. Max grazie ad una gara di solidarietà attivata da Zampa Trentina, potrà tornare a vedere. L’intervento è fissato per fine luglio ed in pochi giorni si è riusciti a raccogliere la metà della cifra necessaria che supera i duemila euro.

Max ha tre anni e pesa dieci chili circa, bello e vivace, ma praticamente cieco. La famiglia adottante lo riceve da un privato che non dice nulla del problema agli occhi: probabilmente il suo obiettivo era unicamente quello di disfarsene. Purtroppo per Max i suoi nuovi umani non sono all’altezza della situazione e la sua situazione peggiora, molto.

Max diventa mordace ed è il suo modo di reagire a tutte quelle situazioni che non riesce a capire e all’essere senza un riferimento umano che gli possa dare sicurezza. Alla fine il suo destino è il canile, ma un cane nelle sue condizioni in box può solo peggiorare.

La fortuna di Max è una volontaria di Zampa Trentina che si offre come stallante e per lui comincia un’altra vita. Inizia ad essere seguito da un’educatrice, trova l’affetto che non ha mai avuto ed i miglioramenti sono progressivi. Da una visita veterinaria specifica il gradito responso che la sua cecità non è irreversibile, ma un’operazione potrebbe ridargli la vista.

Le volontarie di Zampa Trentina s’attivano scoprendo che il loro impegno non è isolato: io sono tante persone che credono nella loro azione e aiutano. Chi volesse donare a Max ancora qualche raggio di sole può farlo inviando il proprio contributo al seguente Iban: IT 04 R 08304 01812 000012384489 . Causale: per Max.



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento