Site logo

Israele, ucciso un comandante del massacro del 7 ottobre – Attualità


(ANSA) – ROMA, 20 GIU – Uno dei comandanti della squadra d’élite Nukhba di Hamas che ha attaccato Israele il 7 ottobre è stato ucciso in un raid aereo a Beit Hanoun, nel nord di Gaza: lo ha dichiarato l’esercito israeliano (Idf), come riportano i media nazionali. Secondo l’Idf Ahmed Hassan Salameh a-Swarkeh ha comandato i terroristi che fecero irruzione nelle città israeliane il 7 ottobre e in seguito è stato dietro agli attacchi dei cecchini contro le forze israeliane a Beit Hanoun. “Prima dell’attacco sono state prese misure per evitare danni ai civili. Nessun civile è stato ferito”, ha affermato l’esercito in un comunicato. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento