Site logo

Lupo ferito segnalato nel Parco dello Stelvio – Attualità


(ANSA) – SONDRIO, 21 MAG – Gli operatori del Parco Nazionale dello Stelvio hanno ricevuto segnalazione di un lupo ferito, avvistato in località Case di Viso, nel Bresciano. La segnalazione è stata fatta da un fotografo naturalista che, visto il lupo a una distanza di circa 150 metri, ne ha subito notato l’andatura zoppicante. Le foto hanno rivelato che l’arto posteriore, da cui proprio sotto il ginocchio sporge uno spezzone di tibia, è tranciato di netto e si ipotizza un atto di bracconaggio. “Secondo il fotografo che ci ha mandato la segnalazione – spiega Matteo Nava, ricercatore dell’Università di Milano, che studia il lupo nel Parco Nazionale dello Stelvio – nonostante la ferita sembrasse molto fresca, il lupo si muoveva, facendo pensare che le sue condizioni non fossero eccessivamente critiche”. I ricercatori spiegano che quasi certamente si tratta di uno dei membri del branco del Tonale, in provincia di Brescia, che si sposta fra l’interno e l’esterno dei confini del Parco Nazionale dello Stelvio. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento