Site logo

Mondiali rugby: 44-6 all’Argentina, gli All Blacks in finale – Attualità


(ANSA) – ROMA, 20 OTT – La Nuova Zelanda si è qualificata per la finale dei mondiali di rugby 2023 battendo l’Argentina 44-6 (20-6) allo Stade de France di Parigi. Gli All Blacks hanno segnato sette mete senza subirne nessuna per andare a caccia del loro quarto titolo mondiale. La rivale per il trofeo uscirà dal match di domani tra l’Inghilterra e il Sudafrica. I Pumas hanno tenuto testa nel primo tempo alla squadra nettamente favorita, con un maggior possesso di palla e grande impegno fisico, ma hanno ottenuto solo sei punti, su calcio piazzato. In difesa hanno pagato pegno, subendo tre mete, di Jordan, Barrett e Frizell, quest’ultima oltre il 40′ e che ha spezzato definitivamente l’equilibrio del match. Nella ripresa, sono arrivate subito la quarta e la quinta segnatura con Smith e ancora Frizell e gli All Blacks hanno preso il largo nel punteggio, con un gioco semplice quanto efficace, implacabile. La sesta e la settima meta, con gli argentini ormai sulle ginocchia, sono state realizzate ancora da Jordan. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento