Site logo

Natisone, trovata la carta di credito di una delle ragazze – Attualità


(ANSA) – TRIESTE, 22 GIU – “Le ricerche in acqua, da parte dei sommozzatori, sono state sospese, ma le verifiche sono state così capillari da permettere di ritrovare persino la carta di credito di una delle due ragazze”. Lo ha reso noto il sindaco di Premariacco (Udine), Michele De Sabata, in una diretta Facebook indirizzata alle centinaia di cittadini romeni che gli chiedono di continuo aggiornamenti sulle ricerche di Cristian Molnar, il 25enne disperso nel Natisone da tre settimane. “Se sono riusciti a individuare un oggetto così piccolo – ha aggiunto – significa che ogni angolo esplorabile del torrente è stato scandagliato. Adesso le ricerche si concentrano sulle sponde, anche in tratti più a valle e non ancora verificati, nella speranza di poter ritrovare il corpo del ragazzo”. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento