Site logo

Onu, da gennaio a settembre 130mila migranti in Italia – Attualità


(ANSA) – NEW YORK, 28 SET – “Da gennaio al 24 settembre 2023, circa 186.000 persone sono arrivate via mare nell’Europa del sud (Italia, Grecia, Spagna, Cipro e Malta) con la maggioranza, oltre 130.000, arrivati in Italia (+83% rispetto allo stesso periodo nel 2022)”. Lo ha detto Ruven Menikdiwela, direttore dell’ufficio di New York di Unhcr durante una riunione del Consiglio di Sicurezza Onu, aggiungendo inoltre che nello stesso periodo, “più di 2.500 migranti sono morti o dispersi dopo aver tentato di attraversare il Mediterraneo verso l’Europa”. Secondo Menikdiwela “questo numero rappresenta un aumento di due terzi rispetto alle 1.680 persone nello stesso periodo del 2022”. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento