Site logo

Punto da insetto va in choc anafilattico, è gravissimo – Attualità


(ANSA) – REGGIO EMILIA, 30 APR – Un agricoltore di 56 anni è in gravissime condizioni dopo essere finito in arresto cardiaco da choc anafilattico dopo essere stato punto da un insetto, probabilmente un’ape, mentre stava lavorando nel giardino della sua abitazione a Correggio, nel Reggiano. A trovarlo privo di sensi è stata la madre che ha immediatamente lanciato l’allarme al 118. L’uomo, dopo essere stato rianimato sul posto dal personale medico sanitario che è riuscito a riattivare i parametri vitali, è stato trasportato d’urgenza in elisoccorso all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento