Site logo

Regione Lombardia nomina dg sanità, Stocco al Policlinico – Attualità


(ANSA) – MILANO, 21 DIC – Trovata la quadra sulle nomine dei manager della sanità in Lombardia. Il presidente della Regione, Attilio Fontana, ha nominato i nuovi direttori generali che, da gennaio 2024, dirigeranno le 8 Ats, le 26 Asst e i 5 Irccs della Regione e dell’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (Areu). Walter Bergamaschi viene confermato alla guida dell’Ats Città metropolitana di Milano. Il nuovo dg di Areu è Massimo Lombardo che sostituisce Alberto Zoli, nuovo dg dell’Asst Niguarda. Il nuovo dg dell’Asst Papa Giovanni XXIII di Bergamo è invece Francesco Locati, mentre per quanto riguarda il Policlinico di Milano il dg nominato è Matteo Stocco, in arrivo dall’Asst Santi Paolo e Carlo (per cui è stata nominata Simona Giroldi). “Come avevamo anticipato – dichiarano il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore al Welfare Guido Bertolaso – le nomine dei direttori generali sono state decise sulla base delle competenze. Evidenziamo con soddisfazione l’aumento di giovani e donne tra i nuovi nominati”. Per le Ats, il nuovo dg dell’Ats dell’Insubria è Salvatore Gioia. Alla guida dell’Ats della Val Padana va Ida Ramponi, all’Ats della Montagna Vincenzo Petronella e Michele Brait all’Ats Brianza. Per le Asst, il nuovo dg dell’Asst Ovest Milanese è Francesco Laurelli, Marco Bosio dirigerà l’Asst Rhodense, Guido Grignaffini l’Asst Lodi e l’ex dg del Welfare regionale Luigi Cajazzo l’Asst Spedali Civili di Brescia. Luca Stucchi è il nuovo dg dell’Asst Lariana, Marco Trivelli dell’Asst Lecco, Ezio Belleri dell’Asst Cremona. Per quanto riguarda gli Irccs Carlo Nicora viene confermato all’Istituto nazionale dei tumori di Milano, Angelo Cordone al Besta, Stefano Manfredi al Policlinico San Matteo Pavia e Silvano Casacca all’Irccs Monza. All’Agenza di controllo nominata Paola Palmeri. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento