Site logo

Tabaccaio trovato morto in casa, non si esclude l’omicidio – Attualità


(ANSA) – JESOLO, 06 MAG – E’ avvolta nel giallo la morte di un uomo poco più che sessantenne trovato cadavere a Jesolo (Venezia) nella sua casa. Sul posto stanno svolgendo gli accertamenti i Carabinieri del nucleo investigativo di Venezia, e della compagnia di San Donà, e al momento sono sono al vaglio più ipotesi, non escluso l’omicidio. Le modalità sono comunque quelle di una morte violenta. L’uomo, celibe, viveva da solo; era proprietario di una tabaccheria nella zona del Lido di Jesolo. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento