Site logo

Viola sorveglianza speciale, arrestato boss di Tor Bella Monaca – Attualità


(ANSA) – ROMA, 24 GEN – È stato sorpreso dai carabinieri mentre andava in giro, a bordo di un’auto di grossa cilindrata, violando la sorveglianza speciale. Per questo Giuseppe Moccia, il boss di Tor Bella Monaca coinvolto in diverse indagini, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma. È stato bloccato ieri sera in via Alessandrina alla guida di un’auto presa a noleggio e senza patente (perché gli era stata revocata da anni), in un orario in cui avrebbe dovuto trovarsi nel proprio domicilio. Secondo quanto si apprende, l’arresto per il 40enne è stato convalidato ma il giudice non ha disposto alcuna misura. (ANSA).



Originale su L’Adige

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento